La Tecnologia


Le nostre batterie (International Application No. PCT/IB2017/052075) offrono tutti i vantaggi delle Fuel-Cell, e in più hanno maggiore efficienza media rispetto alle Fuel-Cell, più sicurezza e doppio sistema di ricarica. Ciò permette di ricaricare le batterie in maniera ultra rapida mediante iniezione di idrogeno a bassa pressione, ma anche tramite normali caricabatterie collegati alla rete elettrica tradizionale. Le batterie sono pertanto fruibili e competitive anche in zone prive di infrastrutture per l’idrogeno, surclassando le migliori batterie Li-Ion presenti oggi sul mercato.

nemesys-auto-elettrica

Gli accordi internazionali per il contenimento delle emissioni inquinati in atmosfera stanno spingendo verso lo sviluppo delle energie rinnovabili, le smartgrid e l’elettrificazione dei consumi energetici con una maggiore diffusione della mobilità elettrica.

Vi sono due direttrici dello sviluppo tecnologico su cui sono orientati gli investimenti del settore Automotive per alimentare i motori elettrici non connessi ad una linea di alimentazione (come hanno invece i treni, i tram e le metropolitane):

  • Batterie
  • Fuel-Cell

Sia le batterie che le fuel-cell producono energia elettrica in corrente continua. La differenza concettuale riguarda lo stoccaggio dell’energia: nelle batterie tutta l’energia elettrochimica viene accumulata al loro interno, mentre nelle fuel-cell l’energia elettrochimica in parte viene prelevata da serbatoi d’idrogeno e in parte viene prelevata dall’ossigeno presente nell’aria.

Come avviene anche nei motori endotermici mediante l’alimentazione del fuel proveniente dal serbatoio, le fuel-cell non trasportano tutto il loro contenuto energetico. Parte di esso viene prelevato dall’aria e per questo sono estremamente più leggere rispetto alle batterie normali. Tuttavia i veicoli elettrici dotati di fuel-cell non possono essere utilizzate in carenza di erogatori di idrogeno. La tecnologia che abbiamo brevettato supera, come nelle fuel-cell,  il limite fisico del contenuto energetico che è necessario trasportare, ma allo stesso tempo il suo utilizzo risulta possibile e competitivo anche in assenza di infrastrutture di ricarica d’idrogeno.

                  Le nostre batterie coniugano i pregi delle due tecnologie ed aprono definitivamente la strada all’economia pulita dell’idrogeno

nemesys-batteria